Restauro: Strumenti del mestiere

Restauro: Strumenti del mestiere

Gli strumenti del mestiere

SHARE
Facebook
Twitter
Il restauro della Veduta di Olevano è stato completato nel 2014. Per AWA la manutenzione è importante quanto il restauro, perché salvaguarda l'arte su base quotidiana ed evita l'uso di tecnologie di conservazione più invasive in futuro. La conservazione è stata effettuata per conto di AWA dalla restauratrice fiorentina Rossella Lari, sotto la direzione di Antonella Nesi, curatrice della collezione civica del XX secolo di Firenze. Nel loro libro When the World Answered, le autrici Jane Fortune e Linda Falcone descrivono il dipinto restaurato: "Nella Veduta di Olevano (1928), l'unico dipinto di Raffaello attualmente parte della collezione civica di Firenze, l'artista raffigura un paese immerso nella campagna romana, un luogo che aveva attirato pittori paesaggisti europei e americani sin dal diciannovesimo secolo. I sorprendenti colori del dipinto e la sensazione da libro di fiaba richiamano le parole del famoso critico Fabrizio D'Amico, nella sua analisi sull'opera di Raphael, '[...] è fatta di incanti gioiosi, a mezzo fra il ricordo e la favola, fra la citazione colta e la più sfrenata invenzione della fantasia' (2007)."