Ritratto di Leonetta Pieraccini, di Emilio Cecchi, 1919. In restauro.

Ritratto di Leonetta Pieraccini, di Emilio Cecchi, 1919. In restauro.

Incontra gli artisti

SHARE
Facebook
Twitter
Non sorprendetevi se gli artisti sono nuovi per voi... è proprio questo il senso. Le due artiste principali della nostra edizione 2018 sono Filide Giorgi Levasti e Leonetta Pieraccini Cecchi. Entrambe le pittrici vivevano in loco, in Toscana, e dintorni, e frequentavano il pittore Giovanni Costetti, con il quale condividevano molte delle influenze. Pieraccini incontrò il marito, il critico letterario Emilio Cecchi, nella casa dei Giorgi, mentre Fillide si sposò con il filosofo e mistico Arrigo Levasti La maggior parte delle loro opere somigliano a quelle di Cézanne e sono presenti in collezioni pubbliche e private, a Firenze e Roma. Altre artiste di inizio Novecento in programma per la mostra sono: Marisa Mori, Flavia Arlotta, Adriana Pincherle, Vittoria Morelli, Elena Salvaneschi, Elisabeth Chaplin ed altre. Stiamo lentamente costruendo ognuna di delle biografie di queste artiste 'invisibili'.

Cinque opere di Leonetta Pieraccini Cecchi saranno completate entro settembre 2018 e troveranno la loro dimora nel famoso Gabinetto Vieusseux di Firenze. Questa piccola collezione, esposta nelle sale di studio della biblioteca, è rappresentativa dei molti supporti con cui l'artista lavorava.

Self-portrait against the light 1946. Olio su cartone, 46 x 32 cm, con cornice
Autoritratto giovanile, 1946. Olio su cartone, 32 x 23 cm
Ritratto del poeta Cesare Pascarella. Olio su tavola, 32 x 25 cm, con cornice
Ritratto del critic letterario Emilio Cecchi. Olio su tela, 28 x 33 cm
Ritratto di Emilio Cecchi, 1919. Olio su tela, 48 x 35 cm