La restauratrice e la curatrice del progetto conducono ricerche artistiche.

La restauratrice e la curatrice del progetto conducono ricerche artistiche.

Una traccia della verità

SHARE
Facebook
Twitter
La ricerca è una parte essenziale dei progetti di restauro di AWA. Eccone una prova. Il dipinto di Palazzo Vecchio viene paragonata alla sua gemella presente all'Ente Cassa di Risparmio di via Bufalini a Firenze. La restauratrice del progetto Rossella Lari e la curatrice Serena Pini hanno posizionato un trasparente, ricavato dal ritratto del 1745, sulla figura della Principessa Saggia della collezione dell'Ente Cassa, e le due interpretazioni coincidono quasi perfettamente, indicando che probabilmente sono state eseguite dallo stesso modello e potrebbero essere stati dipinti per due ville appartenenti alla famiglia dei Medici. È sempre interessante trovare collegamenti tra collezioni pubbliche e private che facciano luce sulla mobilità dell'arte nella storia. L’arte non è mai statica!