Studenti che hanno ricevuto la sovvenzione per partecipare al corso all’Atelier degli Artigianelli nel 2018, in collaborazione con Il Palmerino.

Studenti che hanno ricevuto la sovvenzione per partecipare al corso all’Atelier degli Artigianelli nel 2018, in collaborazione con Il Palmerino.

F.A.Q.

SHARE
Facebook
Twitter
Qualche altra precisazione.

AWA a Firenze assume volontari restauratori?
No. I restauratori di AWA sono scelti dal proprietario delle opere, tra coloro che lavorano per i musei statali e civici della Toscana. Quando è disponibile, AWA consiglia i nostri volontari per un corso pratico di "restauro su carta" per principianti, nella foto sopra, organizzato dal nostro partner, l’Atelier degli Artigianelli di Firenze. [Date e dettagli del corso per il 2019 non sono ancora stati annunciati].

AWA offre visti per lavoro o per studenti?
No. Il nostro programma di volontari ricercatori rientra nei tre mesi previsti per i visti turistici, che ciascun partecipante acquisisce in modo indipendente. Al momento AWA non può fornire o facilitare il conseguimento di visti di lavoro o di studio.

AWA fornisce compensi ai volontari?
No. AWA non offre tariffe aeree, spese di viaggio nel paese, alloggio o compensi monetari per i volontari.

Cosa succede se voglio prolungare la mia ricerca?
La fattibilità dell'estensione del programma sarà valutata caso per caso, e dipenderà dal comprovato impegno del candidato e dalla disponibilità di Mentori o personale coinvolto.

Posso partecipare al programma di ricerca anche se non sono a Firenze?
È possibile partecipare a distanza, ma l'impegno di tempo richiesto da ciascun volontario non varia per i partecipanti fuori sede. In questo caso, volontari e Mentori possono comunicare tramite un metodo elettronico di loro scelta. Si noti che durante la procedura di candidatura verrà data la preferenza di selezione ai candidati in loco.