Home >> News >> Video

A Santa Croce durante le riprese del documentario WTWA della PBS

Video

SHARE
Facebook
Twitter
Guarda i nostri video per conoscere meglio AWA! La Fondazione documenta tutti i suoi progetti attraverso video e documentari d’arte su larga scala per far conoscere al mondo le artiste donne e il restauro delle loro opere. AWA è inoltre spesso protagonista di reportage altrui e d’interviste sull’arte al femminile. La sottostante selezione di filmati costituisce una panoramica sul nostro lavoro e sulla filosofia che lo guida.

Invisible, il Profumo dell'Arte
Cinquecento anni di talento creativo catturati in una singola fragranza: 'Invisible'. Creato esclusivamente per AWA da Aquaflor, una profumeria artigianale del quartiere Santa Croce a Firenze, 'Invisible' nasce dall'antica tradizione della profumeria fiorentina, un'arte sensuale sostenuta dalla famiglia Medici. Il suo aroma è una combinazione intrigante di violette e muschi, con note sorprendenti di e tabacco. Il raro fiore indiano Osmanto è il più indicato per una fragranza creata in onore delle donne artiste che la storia non deve mai dimenticare. Il nome del profumo, reminiscenza del libro di Jane Fortune 'Invisible Women', omaggia le molte pittrici e scultrici le cui opere sono state salvate ed esposte grazie alla missione di Advancing Women Artists Foundation. Questo video offre una vista esclusiva dei laboratori di Aquaflor e della cerimonia di 'diffusione' del profumo, la rappresentazione fiorentina che ha lanciato 'Invisible' nel mondo. Video: Bunker Film.

AWA a Firenze: Oltre 10 Anni di Arte al Femminile
Dieci anni con AWA. Un viaggio straordinario che risponde alla domanda: chi erano le donne artiste di Firenze? Come possiamo proteggere le loro opere e condividerle con il pubblico amante dell'arte. Un'avventura per riscoprire il lato nascosto dei tesori artistici di Firenze... delle donne. Questo percorso accompagna gli spettatori attraverso alcuni dei musei e chiese più belli di Firenze, come la Galleria degli Uffizi, il Museo di San Salvi, il Museo San Marco, Santa Maria del Carmine, Santa Croce ed altri. Per AWA, 10 anni significano 48 progetti di restauro completati.
Video: Bunker Film. Filmati gentilmente forniti da Francesco Cacchiani, Kirsten Hills e Vincenzo Capalbo.

Conto alla rovescia!

La sfida: raccogliere 65.000 dollari per restaurare un capolavoro del Cinquecento dipinto dall’artista fiorentina Plautilla Nelli. Abbiamo iniziato il primo marzo di quest’anno e da allora molto è successo. Nell’ultima settimana rimasta questo video d’immagini invita gli amanti dell’arte a fare la differenza. A questo punto della nostra campagna, in data 7 aprile 2017, 323 persone da 14 paesi (Australia, Brasile, Canada, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Italia, Paesi Bassi, Nuova Zelanda, Filippine, Regno Unito, USA, Emirati Arabi) hanno contribuito alla nostra iniziativa.UN APPELLO PER “THEFIRSTLAST”

Un luogo magico. Santa Maria Novella ospita il lancio di “TheFirstLast”
L’antico refettorio di Santa Maria Novella ospita l’evento per il lancio di “TheFirstLast”, il progetto di crowdfunding di AWA per restaurare l’Ultima Cena di Plautilla Nelli. Una serata magica nel luogo che ospiterà il capolavoro nel 2018! Ospiti e relatori d’eccezione: l’Assessore alle Pari Opportunità di Firenze la restauratrice Rossella Lari. Il restauro viene portato avanti in collaborazione coi Servizi Musei Civici Fiorentini. Un video per gustare con noi l’evento esclusivo!

Elena Sofia Ricci “incontra” Plautilla Nelli

L’attrice fiorentina Elena Sofia Ricci è stata madrina della campagna di crowdfunding “TheFirstLast” per restaurare l’Ultima Cena di Plautilla Nelli. La signora Ricci è attualmente protagonista dell’amata serie televisiva della RAI “Che Dio ci aiuti!” in onda la domenica sera. Ascolta le sue prime impressioni durante la conferenza stampa della campagna tenutasi nel laboratorio di restauro in cui si trova il capolavoro. Le sue riflessioni sul nostro progetto: “Grazie di ricordarci la grandezza di Firenze attraverso le donne artiste che l’hanno resa grande!” ELENA SOFIA RICCI

Plautilla Nelli conquista i media italiani

“Nelli è stata protagonista assoluta della ‘convent creativity’ del suo tempo”, afferma Fausta Navarro, curatrice della mostra monografica sulla pittrice in corso agli Uffizi. Grazie al reportage televisivo possiamo entrare all’esposizione, la prima di una serie voluta dal direttore degli Uffizi Eike Schmidt per omaggiare ogni primavera le donne dell’arte del passato e del presente. STUDIO TG

Plautilla Nelli e Andy Warhol

Il direttore degli Uffizi Eike Schmidt paragona l’artista rinascimentale ad Andy Warhol. Il motivo? Entrambi realizzano ritratti in serie ma la Nelli anticipa la star della Pop Art di 450 anni! Per tutti coloro che non possono venire alla prima monografica sulla pittrice fiorentina, questo servizio del Lorenzo de’ Medici News Channel offre l’opportunità di ammirare le opere dell’artista. LdM NEWS (in inglese)

Spiritualità in arte e musica

Un’intervista radiofonica a Fausta Navarro, curatrice della mostra “Plautilla Nelli. Arte e devozione sulle orme di Savonarola” in corso agli Uffizi fino a giugno 2017: l’affascinante vicenda della suora che ha tradotto la spiritualità del suo tempo in pittura. L’intervista è accompagnata dai canti angelici di Hildegard von Bingen, altro grande esempio di creatività femminile. Una pagina sconosciuta della musica e dell’arte del Medioevo e del Rinascimento. RADIO 3 SUITE

Parità riconosciuta

La nostra campagna di raccolta fondi “TheFirstLast” intende sponsorizzare il restauro dell’Ultima Cena di Plautilla Nelli, un’opera monumentale in cui, unica donna in assoluto finora conosciuta, si è cimentata la pittrice rinascimentale. “È importante salvaguardare quest’opera d’arte, perché con essa si salvaguarda la memoria delle donne che hanno lottato per essere pari agli uomini”, dice l’attrice Elena Sofia Ricci, madrina della campagna per il restauro condotto per AWA da Rossella Lari.
RAI NOTIZIARIO TGR

Plautilla in Viola

Le donne dell’arte del passato ispirano le giovani donne del presente. Per questo una delegazione della squadra femminile della Fiorentina è stata presente all’inaugurazione della prima mostra assoluta su Plautilla Nelli alla Galleria degli Uffizi nel giorno della Festa della Donna. Quale modo migliore per unire i secoli e le generazioni? VIOLA CHANNEL

Il “Fiorino d’Oro” alla fondatrice di AWA

Il “Fiorino d’Oro”, la più importante onorificenza della Città di Firenze va a Jane Fortune! La cerimonia della consegna del prestigioso riconoscimento è stata parte della serata di apertura del “Global Mayor’s Forum” sul tema “Unità e Diversità” svoltasi a Palazzo Vecchio. I momenti salienti dell’evento in questo video della giornalista Kirsten Hills. (in inglese)

La Signora Pittrice

Una vittima dell’alluvione del ’66 riemerge vincitrice a 50 anni dal disastro. Le restauratrici Elizabeth Wicks e Nicoletta Fontani salvano il capolavoro di Violante Siriès Cerroti nella chiesa fiorentina di Santa Maria Maddalena de’ Pazzi, mentre la ricercatrice Poiret Masse scopre in giro per la Toscana i pezzi mancanti dell’opera completa dell’artista caduta in oblio. (inglese / sottotitolato in italiano)

Arte e Memoria: Pincherle e Pacini

Le vite di Adriana Pincherle ed Eloisa Pacini ci raccontano la Firenze e la cultura del XX secolo. Tranquille presenze nella fervente vita artistica e letteraria della città, i loro dipinti riflettono le tendenze dell’arte europea conservando il profumo originario della Toscana. (inglese / sottotitolato in italiano)

L’inizio di tutto

Nel corso di un’intervista su Anna Maria Luisa de’ Medici, la grande protettrice dell’arte di Firenze, il Medici Dynasty Show chiede a Jane Fortune quale scintilla abbia dato vita ad AWA. (in inglese)

Wikipedia e le donne artiste

Una maratona di redazione per riempire i vuoti di Wikipedia sulle artiste donne della storia. Un modo utile per festeggiare l’8 marzo! LdM NEWS (in inglese)

Michael Palin sulle tracce di Artemisia

La fondatrice di AWA e l’attore Michael Palin in un’intervista doppia durante la permanenza a Firenze per realizzare il documentario della BBC su Artemisia Gentileschi. “Provo un timore reverenziale per Firenze” ha confidato Palin durante l’intervista. Artemisia Gentileschi è sicuramente una guida affascinante attraverso la città! (in inglese)

Plautilla Nelli e quelle che la seguirono

Il documentario della BBC “The Story of Women and Art” (1 di 3) ci fa conoscere il genio nascosto delle artiste del Rinascimento, da Properzia de’ Rossi ad Artemisia Gentileschi. Dal minuto 13 le telecamere ci fanno entrare nella sede dell’Ultima Cena della Nelli, il refettorio del convento di Santa Maria Novella, dove il dipinto si trovava prima di essere trasferito nel laboratorio di restauro. BBC (in inglese)

Le “signore dell’alluvione” in attesa al Museo del Novecento
Le “signore dell’alluvione sono artiste moderne e contemporanee che, donando le loro opere alla Firenze alluvionata, hanno sperato di contribuire a fare della città un centro dell’arte del XX secolo. I loro sogni si sono parzialmente realizzati con l’inaugurazione del Museo del Novecento. (in inglese)

Invisible Women: artiste dimenticate di Firenze. Il film documentario.
WFYI Productions. Scritto e prodotto da Todd Gould.
Produttore esecutivo Clayton Taylor.
Scopri la "metà nascosta" di una delle città d'arte più amate al mondo! Firenze è il luogo natale di alcuni degli artisti, scienziati e architetti più famosi del mondo – da Michelangelo e Leonardo fino a Brunelleschi e Galileo. Ancora poco si conosce invece delle artiste donne che un tempo dipingevano in questi luoghi. Come centro della creatività femminile per più di 3 secoli, Firenze ospita innumerevoli lavori di importanti pittrici dal Rinascimento in poi.
Invisible Women fa luce su queste rivoluzionarie artiste e sulle loro opere praticamente sconosciute. Inoltre punta alla riscoperta e restauro di questi lavori come punto di forza per salvare l'arte delle donne Fiorentine dimenticate.
Basato sull'omonimo libro di Jane Fortune.

Un vanto per AWA

L’Indiana Historical Society annuncia i premiati col Living Legend Award 2014. La fondatrice di AWA Jane Fortune e il vicepresidente della Fondazione Robert Hesse sono stati dunque proclamati “Living Legends” per il loro grande contributo al mondo dell’arte e della cultura in ogni sua forma. (in inglese)

Dieci minuti di stupore

Irene Parenti Duclos è la protagonista di questi 10 minuti di video sul restauro della “Madonna del Sarto”, la sua copia settecentesca del capolavoro di Andrea del Sarto. L’artista ha sfidato se stessa in termini di audacia e precisione. (in inglese)

La Duclos all’Accademia

Studiosi internazionali s’incontrano per scoprire il lascito artistico della pittrice e poetessa Irene Parenti Duclos, una pioniera del suo tempo. Il convegno alla Gelleria dell’Accademia di Firenze rivela scoperte rivoluzionarie.

Artemisia e un mistero rivelato

La restauratrice Ann Mc Gregor parla di una sua scoperta inattesa durante i lavori di restauro del “David e Betsabea” della Gentileschi. Guarda il video per scoprire le tecniche utilizzate e i risultati ottenuti. (in inglese)

Artemisia sotto i riflettori

Artemisia Gentileschi visse sette anni a Firenze, un tempo pari a quello che AWA ha impiegato per riscoprire il patrimonio d’arte lasciato dalla pittrice alla città e al mondo. Il nostro restauro del suo dipinto “David e Betsabea” costituisce l’affascinante riscoperta del suo poco noto capolavoro. (in inglese)

Una scultura ferita

L’antico chiostro di Santa Maria del Carmine ospita il Monumento ad Anne de la Pierre realizzato dalla scultrice francese Felicie de Faveau, drammaticamente danneggiato durante l’occupazione nazista della città nella Seconda Guerra Mondiale. Un esempio di come i restauri di AWA facciano rivivere la Storia.

Dando voce ad artiste storiche, AWA salva e recupera la "metà nascosta" dell'arte di Firenze.

Testo alternativo
Testo alternativo
Testo alternativo
.