Home >> Chi siamo >> I nostri maggiori Sostenitori >> Wayne McArdle e Margaret MacKinnon

Wayne McArdle e Margaret MacKinnon

SHARE
Facebook
Twitter
Wayne McArdle e Margaret MacKinnon

Wayne McArdle e Margaret MacKinnon

Onorando le Donne Attraverso l'Arte

Saint Judas Thaddeus
Margaret MacKinnon, membro del consiglio di amministrazione di AWA, ha deciso che un santo apostolo dell'Ultima Cena di Nelli sarebbe stato il regalo di pensionamento perfetto per onorare la suocera, Beverley McLachlin, che si era ritirata dalla Corte suprema del Canada a dicembre del 2017, dopo 28 anni di servizio. Il Presidente McLachlin fu la prima donna ad essere nominata capo della Corte Suprema del Canada, così come il giudice capo più longevo nella storia della corte.

Tra i suoi numerosi adempimenti, CJ McLachlin ha difeso i diritti delle popolazioni indigene canadesi, ha sottolineato l'importanza dell'accesso alla giustizia e della trasparenza del funzionamento della corte, e ha migliorato la chiarezza e la certezza della legge ottenendo l’approvazione generale in molte delle più importanti decisioni. Oratrice instancabile, ha girato il mondo, elevando il profilo ed il prestigio della giurisprudenza canadese.

Quale Apostolo si sentirebbe più a suo agio con una giurista così illustre? Come santo patrono delle cause perse, San Giuda è perfettamente in sintonia con il presidente di una corte di ultima istanza – che ascolta casi in cui ogni via legale è già stata percorsa.

Jacqueline Anne Côté con la nipote Alanna

Presidente della Corte Suprema del Canada Beverley McLachlin

Presidente della Corte Suprema del Canada Beverley McLachlin

Saint Simon
C'è sempre chi risulta l'ultimo nell’essere inserito in una squadra. Nel caso degli apostoli di Nelli, questo era San Simone lo Zelota, descritto come uno dei più misteriosi tra i discepoli di Gesù. Non volendo lasciarlo senza riparo, Margaret e suo marito, Wayne McArdle, adottarono San Simone in memoria della madre di Wayne, Jacqueline Anne Côté

Jacqui era un artista dilettante che seguiva la tradizione della copiatura di opere dei maestri per apprenderne le tecniche. Tra questi c'erano gli iconici paesaggi innevati del suo nativo Quebec, dell'artista canadese Clarence Gagnon. Quando una delle opere di Gagnon fu riprodotta su un francobollo canadese, Wayne (dell’età di 9 anni) credette che fosse il talento di sua madre a essere riconosciuto dal servizio postale!

Nel prosieguo della sua vita, Jacqui ha combinato l’interesse per l'arte con le sue abilità infermieristiche per praticare la terapia dell'arte nella rubrica "Arte dal cuore". Mai senza il suo blocco da disegno e le matite da disegno, Jacqui ha incoraggiato i suoi nipoti a disegnare, come un modo per insegnare loro a rallentare e apprezzare il mondo che li circonda.

Marjorie Rose MacKinnon

The Art of Healing
Le opere di Violante Ferroni a San Giovanni di Dio, che in origine era un ospizio per le vittime della peste, sono rappresentative di una tradizione che utilizzava l'arte per migliorare gli spazi pubblici dedicati al benessere di coloro che necessitano di un riparo, cure e conforto. L'importante ruolo che l'arte svolge in tali contesti viene sempre più riconosciuto o riscoperto.

Il finanziamento per il restauro del dipinto di Ferroni "San Giovanni visita le vittime della peste" è il risultato di una sfida lanciata da Margaret e Wayne. Hanno promesso di fare una sostanziosa donazione a favore delle spese di restauro, a condizione che gli altri membri del Consiglio di amministrazione di AWA contribuissero collettivamente per l'importo residuo. Grazie alla generosità ed alla volontà del Consiglio, l'intero importo richiesto per il restauro è stato promesso nell’arco di 24 ore.

La donazione di Margaret e Wayne per il restauro della Ferroni, è fatta in memoria della madre di Margaret, Marjorie Rose MacKinnon. Marjorie era un professionista specializzata nel campo della salute, avendo lavorato per molti anni come infermiera presso l'Istituto Neurologico, di fama mondiale, a Montreal. Marjorie studiò infermieristica a Vancouver, British Columbia. A quel tempo, agli studenti infermieri (invariabilmente donne) era proibito sposarsi ma, come molte donne che imparano a dover piegare le regole per raggiungere ciò che vogliono, Marjorie non si arrese e fuggì con il suo fidanzato a Coeur d'Alene, Idaho. Completò i suoi studi con la sua fede nuziale nascosta ma appuntata vicino al cuore, e fu scelta come 'valedictorian' della sua classe. Il suo spirito e la sua calma determinazione furono fonte d'ispirazione per i suoi quattro figli.

Margaret e Wayne sono canadesi che vivono a Londra da molti anni, e che ora pensano a Firenze come ad una seconda casa. Sono lieti di poter onorare queste donne importanti della loro vita contribuendo al restauro dell'arte di artiste invisibili, nella loro città adottiva.